Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. X

Ricominciano le lezioni nel Distretto di Ibo


La scuola di Cumuamba è stata ricostruita e i bambini sono tornati a scuola. Proseguono i lavori nella scuola di Rituto, dopo la devastazione del ciclone Kenneth

In questi mesi gli operatori di Istituto Oikos sono costantemente sul campo per far fronte all’emergenza causata dal ciclone Kenneth, che si è abbattuto sul Nord del Mozambico il 25 aprile scorso. Le isole di Ibo, Quirimba, Matemo e Quirambo – nel Parco Nazionale delle Quirimbas – hanno subito enormi danni, ma grazie anche all’aiuto dei nostri sostenitori stiamo già toccando con mano i primi risultati: sull’Isola di Ibo, dove lavoriamo dal 2012, abbiamo cominciato la ricostruzione post emergenza dalle scuole.
I bambini della scuola primaria di Cumuamba, composta da tre aule dedicate agli studenti e un ufficio scolastico per il personale della scuola, hanno finalmente ripreso le lezioni. La struttura portante in legno, che aveva ceduto sotto la furia del ciclone, è stata infatti interamente ricostruita con travi e travetti nuovi; abbiamo poi provveduto a una nuova copertura per il tetto con lastre in lamiera ondulata e fissato le travi al muro. Infine, abbiamo imbiancato sia i muri interni che quelli del perimetro esterno della scuola.
In Mozambico non ci si ferma mai. In questi giorni il nostro staff sta completando la ricostruzione della scuola primaria di Rituto. Anche sull'isola di Matemo i bambini non vedono l’ora di riprendere le lezioni e tornare alla loro vita prima del ciclone, ma per portare avanti i lavori nelle due scuole dell'isola abbiamo bisogno di te.

Aiutaci anche tu a ricostruire le scuole per i bimbi di Matemo: DONA ORA!

X
Iscriviti alla nostra newsletter

Sei interessato alle nostre attività?
Iscriviti alla nostra newsletter qui.
Informativa privacy