Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. X

Da Arusha a Chennai: uno scambio culturale


Quattro donne Maasai sono partite per l’India lo scorso dicembre per partecipare alla prima conferenza nel paese dedicata alla Marketplace Literacy

Quattro donne Maasai – Esther Yohana, Flora Joel Mollel, Nashilu Mollel, Neema Godbless Laizer – coinvolte nel programma di Marketplace Literacy (MPL) nell’ambito del nostro progetto Investing in Maasai Women, sono partite per l’India lo scorso dicembre. Accompagnate da alcuni membri dello staff di progetto – Francesca Lucchi, Esther Laly, Mary Birdy e Ramadhani Kupaza - hanno partecipato, dal 28 dicembre al 4 gennaio 2018, alla prima conferenza nel paese dedicata alla MPL, una metodologia elaborata dall’Università dell’Illinois per offrire a persone illetterate gli strumenti necessari per confrontarsi con l’economia formale. L’incontro è stato organizzato per permettere a ricercatori, educatori e studenti di comprendere le dinamiche dei mercati in contesti urbani e rurali nelle comunità vicino a Chennai.
Questo momento di confronto ha rappresentato un vero e proprio scambio culturale tra donne Maasai e indiane, che ha permesso loro non solo di imparare qualcosa di più sulle dinamiche economiche ma anche comprendere, tramite le loro esperienze condivise, l’impatto che alcuni fattori e condizioni hanno sulla propria posizione sociale. Tra questi, la povertà, le barriere socio-economiche, la mancanza di rappresentanza politica, l’alfabetizzazione, i rispettivi contesti culturali.
Un’occasione unica per riflettere in una maniera molto efficace e produttiva su questioni cruciali che accomunano donne provenienti da paesi diversi, ma che condividono condizioni simili. Questa esperienza ha inoltre permesso alle donne di rafforzare la propria fiducia in se stesse, offrendo loro spunti e conoscenze da utilizzare anche nella loro comunità.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto Investing in Maasai Women. Scopri di più!

X
Iscriviti alla nostra newsletter

Sei interessato alle nostre attività?
Iscriviti alla nostra newsletter qui.
Informativa privacy