Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. X

Agenda 2030 e sviluppo sostenibile: corso gratuito per giornalisti - 8 crediti


Comunicare temi ambientali e sviluppo sostenibile: due incontri a Milano il 6 e il 10 dicembre

Nessuno oggi può negare l’esistenza di una crisi ambientale senza precedenti, né che sia causata da noi. Lo scenario è allarmante: eventi meteorologici sempre più violenti e improvvisi, innalzamento delle temperature, sfruttamento incontrollato delle risorse naturali. Il riscaldamento globale, oggi, è diventato qualcosa di estremamente tangibile e vicino.
Eppure in Italia questi fenomeni e le gravi conseguenze che ne derivano non sembrano interessare molti: i temi inerenti all’ambiente e allo sviluppo sostenibile vengono ancora trattati in maniera marginale e spesso distorta dai mass-media italiani, e sono del tutto assenti dal dibattito politico nazionale.

Istituto Oikos intende sostenere e stimolare l’informazione sui temi dello sviluppo sostenibile e dell’Agenda 2030. A tale scopo propone un corso di formazione gratuito per giornalisti professionisti, praticanti e pubblicisti e operatori della comunicazione che fornisce strumenti pratici (fonti, dati, contatti, riferimenti) per comunicare in maniera più efficace i temi della sostenibilità ambientale e rispondere al meglio al compito di divulgazione e sensibilizzazione.

Esperti e divulgatori ci mostreranno quali sono le fonti più rilevanti e affidabili, ci spiegheranno come evitare errori tipici e come interpretare i dati, quali sono gli eventi e gli appuntamenti nazionali e internazionali da non perdere. E molto altro.

Il corso è accreditato: i  giornalisti potranno iscriversi a partire dal 22 novembre sulla piattaforma Sigef.
Gli altri interessati possono confermare l’iscrizione scrivendo a info@istituto-oikos.org

Programma:
Primo incontro: Agenda 2030 e Sviluppo Sostenibile: gli indicatori SDGs in Italia e la rivoluzione delle fonti rinnovabili - fonti e strumenti per raccontare il cambiamento

Giovedì 6 dicembre 2018 (ore 9.30 - 13.30, registrazioni ore 9.00) - Università Iulm (Via Santander 7, MM2 Romolo) aula 531 edificio Iulm 5 (terzo piano).

Gianluca Ruggieri (Università dell’Insubria): la rivoluzione delle fonti rinnovabili come motore di sviluppo sostenibile
Angela Ferruzza (Istat): quali sono gli indicatori SDGs in Italia e che cosa ci dicono del nostro Paese
 

Crediti: 4
 

Secondo incontro: Agenda 2030 e Sviluppo Sostenibile: i cambiamenti climatici e l’impatto dello sviluppo sostenibile sulle popolazioni – fonti e strumenti per raccontare un’urgenza.

Lunedì 10 dicembre 2018 (ore 9.30 – 13.30, registrazioni ore 9.00) via Sansovino 9, Milano - sala Guido Galli

Stefano Caserini (Politecnico di Milano): i cambiamenti climatici sono in atto: come raccontarli e come raccontare la resilienza
Nicoletta Dentico (Democratising Global Health): l'impatto dello sviluppo sostenibile sulle popolazioni, i ritardi internazionali nel loro perseguimento

Crediti: 4

 

Per tutti i partecipanti: compilare il questionario di valutazione a questo link.
 

Il corso si inserisce nell’ambito del progetto “Costruttori di futuro. Pratiche di cittadinanza responsabile per attivare i giovani a favore di modelli di economia sostenibile e inclusiva” finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e realizzato da Istituto Oikos in collaborazione con Sole 24 Ore, C.I.E.S Onlus, Equo Garantito, Fondazione Progetto Arca, Casa delle AgriCulture, Ingegneria Senza Frontiere, Associazione Sunugal, Comune di Varese, Comune di Andrano, Università dell’Insubria, Cooperativa E’ Nostra, Leroy Merlin Italia.

X
Iscriviti alla nostra newsletter

Sei interessato alle nostre attività?
Iscriviti alla nostra newsletter qui.
Informativa privacy