Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. X

Un Parco sostenibile


Il tesoro delle Quirimbas: formazione di una squadra di tecnici faunistici nel Parco Nazionale delle Quirimbas

Ecoturismo: un investimento sul futuro


Conservazione dell'ambiente e sviluppo socio-economico possono integrarsi in maniera efficace e produttiva: il turismo sostenibile offre, in questo senso, una preziosa opportunità. Con questo progetto abbiamo formato il personale del parco e promosso quest’area protetta come meta di turismo responsabile a livello internazionale. Per proteggere una ricchezza naturale dal valore inestimabile e offrire al tempo stesso delle alternative economiche sostenibili alla popolazione locale.

Il Parco Nazionale delle Quirimbas è una riserva costiera e marina di 750.639 ettari, quasi del tutto incontaminata e situata nella regione di Cabo Delgado, nel nord del Mozambico. Un mosaico di piccole isole circondate da barriera corallina e da intricate foreste di mangrovie, in cuii vivono 430 specie di uccelli, centinaia di pesci e mammiferi come elefanti, antilopi, bufali e leoni. La zona è abitata da circa 120.000 persone, la cui sussistenza dipende soprattutto dalle risorse naturali locali. La gestione sostenibile del parco e la promozione e la valorizzazione della biodiversità attraverso lo sviluppo di iniziative di ecoturismo è quindi fondamentale per il benessere della popolazione locale.
Per questo abbiamo puntato sul miglioramento delle capacità tecniche del Parco Nazionale delle Quirimbas di gestire le proprie risorse e di promuovere progetti per la conservazione e valorizzazione della biodiversità. Abbiamo fornito attrezzatura, formato il personale e un team di 15 guide e tecnici ambientali, selezionati tra i giovani disoccupati dei villaggi situati all’interno dell’area protetta. Abbiamo ristrutturato il centro visite del parco, che sarà utilizzato come centro per l’educazione ambientale e per la realizzazione di un orto botanico.
Grazie al progetto, numerosi dati e informazioni riguardanti la componente ecologica del Parco sono oggi disponibili per la preparazione di un nuovo piano di gestione dell’area.
Il passo successivo è stato promuovere questo prezioso patrimonio naturale a livello internazionale. L’ecoturismo è infatti uno dei più promettenti settori economici, in cui conservazione dell'ambiente e sviluppo socio-economico possono integrarsi con successo. Per questo abbiamo realizzato e divulgato una field guide sul Parco Nazionale delle Quirimbas, la prima e la sola disponibile per l'area. Rappresenta uno strumento fondamentale non solo per promuovere il turismo locale e internazionale, ma anche per aumentare la consapevolezza delle persone sul ruolo che possono svolgere nella conservazione dello straordinario patrimonio storico, culturale e ambientale del parco.

xxxxxx

Condividi e diffondi il progetto

Vuoi approfondire?


Dal 1996 ad oggi abbiamo realizzato più di 300 progetti in Italia, Europa e nei paesi del Sud del mondo. Scopri nel dettaglio come portiamo avanti l’impegno per la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile.

X
Iscriviti alla nostra newsletter

Sei interessato alle nostre attività?
Iscriviti alla nostra newsletter qui.
Informativa privacy