Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. X

Per uno stile alimentare consapevole, responsabile e sostenibile


Seminiamo il futuro: Nuovi apprendimenti e nuovi saperi per la sovranità alimentare

Sovranità alimentare: parliamone!


Quindici ONG lombarde appartenenti a CoLOMBA, rete delle organizzazioni lombarde, uniscono le forze per coinvolgere scuole e territorio in un percorso di avvicinamento a Expo 2015, aumentando le conoscenze sul tema della sovranità alimentare, la consapevolezza dell'impatto delle scelte quotidiane e la diffusione di buone pratiche di consumo responsabile.

Da dove proviene cosa compriamo? Come è stato prodotto e da chi? Con quale imballaggio? Con quali politiche di tutela per i lavoratori? Come verrà smaltito? Sono domande che dobbiamo porci quando decidiamo di acquistare e consumare un alimento. Attivarsi a favore di scelte più responsabili attraverso lo scambio e la diffusione di buone prassi è possibile: il primo passo è la consapevolezza. Per questo abbiamo coinvolto 45 classi di Milano, di ogni ordine e grado, in un percorso di ricerca-azione per mappare le realtà virtuose della sovranità alimentare presenti sul territorio. Da questo lavoro è nata “Cibo giusto Milano”, un’app che consente di segnalare e scoprire le realtà del territorio in cui si produce, si acquista, si mangia e si conosce il cibo sostenibile.
Altre 150 classi nell’area milanese e nelle province di Brescia, Como, Lecco, Monza Brianza, Varese hanno partecipato ad attività di sensibilizzazione sulla sovranità alimentare, sul consumo responsabile e sui temi affrontati da Expo Milano 2015.
E poi ancora una piattaforma online di riferimento per insegnanti e cittadini, il concorso “Da mangiarsi con gli occhi”, per raccontare la sovranità alimentare tramite i fumetti, una mostra itinerante con una selezione dei prodotti migliori; incontri, eventi e seminari: sono queste le attività che abbiamo messo in campo per contribuire alla formazione di un pensiero critico, basato su una maggiore consapevolezza dell’interconnessione esistente tra le nostre abitudini quotidiane e la vita di chi vive in altri luoghi della terra.

xxxxxx

Condividi e diffondi il progetto

Vuoi approfondire?


Dal 1996 ad oggi abbiamo realizzato più di 300 progetti in Italia, Europa e nei paesi del Sud del mondo. Scopri nel dettaglio come portiamo avanti l’impegno per la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile.

X
Iscriviti alla nostra newsletter

Sei interessato alle nostre attività?
Iscriviti alla nostra newsletter qui.
Informativa privacy