Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. X

Le società possono cambiare


Investire nelle donne Maasai per migliorare il benessere delle comunità rurali

Il valore delle donne


Le donne svolgono un ruolo fondamentale per il benessere della famiglia e della società Maasai, eppure ancora oggi sono vittime di grandi discriminazioni: non viene loro riconosciuta un’educazione di base, i diritti umani fondamentali, non hanno rappresentanza politica e opportunità economiche.
Stiamo supportando 5000 donne Maasai in un processo di emancipazione e consapevolezza, per migliorare le loro condizioni di vita attraverso corsi di formazione e sviluppo di piccole attività generatrici di reddito: un investimento per il futuro dell’intera comunità.

Nelle Steppe Maasai del nord della Tanzania essere donna è un’impresa. Significa dover rinunciare ad andare a scuola per occuparsi delle faccende domestiche, prima fra tutte la raccolta di legna e di acqua, più volte al giorno, spesso a chilometri di distanza. Significa essere vittima di abusi e soprusi. Significa non avere lavoro, né gli strumenti per trovarlo. Nel 2017 la siccità ha colpito con più violenza del solito e il bestiame, da cui dipende la sopravvivenza dell’intera comunità Maasai, popolo di pastori, è stato decimato. In questo momento di profonda crisi donne e bambini sono i primi a restare indietro.
La nostra missione è offrire a 5000 donne Maasai gli strumenti necessari per affermare il proprio ruolo nella società e poter quindi costruire un futuro migliore, più equo. Cominciando dall’educazione: promuoviamo corsi di inglese e training specifici sulla produzione di artigianato in pelle conciata con tecniche vegetali, sulle tecniche di apicoltura ed essicazione della carne, per aumentare le loro opportunità di reddito.
Per ridurre la vulnerabilità economica, sociale e culturale delle donne abbiamo dato il via all’esperimento pilota di 8 Fondi sociali comunitari gestiti dai VICOBA (Village Community Bank Groups) – uno per ogni distretto coinvolto; ciascuno ospita oggi dei centri informativi e di aggregazione, un punto di riferimento per le donne Maasai.
Stiamo inoltre rafforzando la capacità di 31 esistenti Gruppi tradizionali di Donne (TWG) per incoraggiare il riconoscimento del ruolo delle donne e dei loro diritti nella società. 
Si tratta di un vero e proprio cambiamento culturale, un processo di emancipazione e riconoscimento dell’uguaglianza di genere. Perché con uno sforzo congiunto e una collaborazione su più livelli – istituzionale e comunitario – le società possono cambiare. 

xxxxxx

Condividi e diffondi il progetto

Questo progetto è finanziato da


  • Donatore

Vuoi approfondire?


Dal 1996 ad oggi abbiamo realizzato più di 300 progetti in Italia, Europa e nei paesi del Sud del mondo. Scopri nel dettaglio come portiamo avanti l’impegno per la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile.

X
Iscriviti alla nostra newsletter

Sei interessato alle nostre attività?
Iscriviti alla nostra newsletter qui.
Informativa privacy