ITA ENG

Eco-Boma

Un villaggio “resiliente” per combattere la povertà imparando ad affrontare i cambiamenti climatici nelle Steppe Maasai, in Tanzania

Diffondi Il Progetto

Progetto: ECO-BOMA: Un modello di resilienza per le comunità pastorali delle steppe Maasai
Periodo: 2015-2019
Settore: Sicurezza alimentare, Clima ed Energia
Area: Africa
Paese: Tanzania
Stato: In corso
Partner: Arusha District Council Meru District Council Oikos East Africa Nelson Mandela African Institute Of Science And Technology (Nm-Aist)
Ente finanziatore: Unione Europea

www.ecoboma.org

I pastori Maasai dipendono dai servizi ecosistemici per la loro sopravvivenza. Pascoli, energia, acqua e cibo sono risorse fornite direttamente dalle loro terre: le Steppe Maasai. Oggi, nel Distretto di Arusha, l’aumento della popolazione, l’espandersi dell’agricoltura in terreni tradizionalmente adibiti al pascolo e la crescente imprevedibilità delle piogge dovuta ai cambiamenti climatici, stanno minacciando l’equilibrio delle comunità Maasai, esacerbando i conflitti e la povertà. 

Lavorando con le comunità delle circoscrizioni di Oldonyosambu e Uwiro (2000 famiglie che vivono in circa 250 boma) abbiamo dato vita al progetto ECO-BOMA, per integrare le tradizionali strategie di sopravvivenza del popolo Maasai con la conservazione degli ecosistemi.

ECO-BOMA è un modello economico, culturalmente accettabile e replicabile di gestione sostenibile delle risorse naturali. Sono quattro le azioni fondamentali su cui ci concentriamo per aiutare le comunità locali nell’affrontare i cambiamenti climatici e combattere la povertà:

1. Aumentare l’accesso all’acqua e conservare i pascoli

La mancanza di acqua è un fattore critico nell’area di intervento. Garantiremo a sempre più persone l’accesso a fonti idriche pulite e sicure riabilitando ed espandento le capacità del sistema di gestione dell’acqua. Deforestazione e degrado dei pascoli saranno limitati farorendo attività di riforestazione a partire dai recinti dei boma, creando vivai e promuovendo l’uso di alberi come mangime. L’accesso all’energia sarà migliorato introducendo tecnologie low cost e sostenibili come Litre of Light e biogas.

2. Investire nell’economia delle comunità pastorali

I pastori Maasai possono sfuggire alla povertà aumentando le proprie capacità e il numero di micro attività generatrici di reddito in cui sono impegnati. Essicazione della carne, conciatura vegetale e prodotti in pelle possono offrire alle donne e ai giovani pastori opportunità di reddito sfruttando i prodotti derivati dalla pastorizia. Non mancherà inoltre la formazione su come migliorare la gestione dei pascoli e degli animali. 

3. Supportare il governo locale per affrontare i cambiamenti climatici

Formazione, supporto tecnico, una stazione metereologica e un Climate Change Unit a livello di distretto serviranno a supportare le istituzioni nel raccogliere e analizzare dati climatici e a monitorare i rischi. Ci impegneremo anche per includere nel prossimo Piano di Gestone del Territorio delle linee guida sui problemi connessi al riscaldamento globale.

4. Sensibilizzare sui rischi e le opportunità dei cambiamenti climatici

Creeremo un Climate Change Centre of Knowledge per il monitoraggio dei dati climatici e ambientali, che fornirà informazioni su cosa aspettarsi e come prepararsi. Il Centro diventerà inoltre un nodo di una più ampia rete con di istituzioni e centri di ricerca, uniti dal comune obiettivo di condividere conoscenza e lezioni apprese in tema di clima, resilienza, sostenibilità e lotta alla povertà.

Visita il sito di progetto!

*Boma: gruppo di capanne fatte di fango e sterco, disposte in cerchio, con un ampio spazio al centro per il bestiame e circondate da recinzioni di rami di acacia.

 

Fai una donazione

Sostieni questo progetto

Oppure usa le nostre coordinate
inserendo nella causale il nome del progetto che desideri sostenere

BONIFICO BANCARIO:
intestato a Istituto Oikos Onlus
Banca Popolare di Sondrio, ag. 1 - via Porpora 104, Milano 20131
IBAN IT80R0569601602000006906X78

CONTO CORRENTE POSTALE:
c/c 61923629
intestato a Istituto Oikos

Sostieni Oikos

Oppure usa le nostre coordinate
inserendo nella causale il nome del progetto che desideri sostenere

BONIFICO BANCARIO:
intestato a Istituto Oikos Onlus
Banca Popolare di Sondrio, ag. 1 - via Porpora 104, Milano 20131
IBAN IT80R0569601602000006906X78

CONTO CORRENTE POSTALE:
c/c 61923629
intestato a Istituto Oikos