ITA ENG

Val Formazza: alla (ri)scoperta delle tradizioni agricole e del turismo enogastronomico

Come investire nel settore agro-alimentare e nel turismo escursionistico-gastronomico in una regione di confine? Ecco come ci prenderemo cura del territorio montano di Formazza, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola.

Diffondi Il Progetto

>> VISITA IL SITO DEL PROGETTO E SCOPRI COME PRENOTARE <<

SCARICA LA BROCHURE CON GLI ITINERARI DI TURISMO SOSTENIBILE


Progetto
: Pomatt! Pratiche di resilienza per la valorizzazione dell’agro-biodiversità e la promozione dell’economia locale in Val Formazza.
Periodo: 2016-2017
Settore: Economia Locale e Risorse Naturali
Area: Europa
Paesi: Italia
Stato: In corso
Partner: Comune di Formazza
Ente finanziatore: Fondazione Cariplo

Formazza (Pomatt in lingua walser) il comune più settentrionale del Piemonte situato nell’omonima valle, è la terra d’origine della comunità walser, popolazione germanica che ha vissuto per secoli in un fiero isolamento. La valle, circondata da alte montagne, cascate e boschi, è oggi un’importante meta turistica per gli amanti della natura: sciatori e alpinisti d’inverno, escursionisti e scalatori nei mesi più caldi. Le bellezze naturali rendono la valle un'importante destinazione per gite in Piemonte, nei weekend o in una domenica di sole.

Le attività economiche principali - agricoltura e allevamento nel fondovalle e negli alpeggi in quota - si basano su un sistema produttivo dall’equilibrio molto fragile: la dimensione famigliare delle aziende, il progressivo abbandono delle aree agricole montane e il rifiuto delle nuove generazioni nel proseguire l’attività dei genitori causano una perdita delle cultivar autoctone (le varietà di patate Walser e Formazza) e delle tecniche di coltivazione tradizionali, con ricadute negative sulla conservazione del patrimonio culturale, economico e sociale.

Recupero di cultivar tradizionali e turismo gastronomico

Il progetto Pomatt! promuove un processo di resilienza comunitaria nel territorio di Formazza per contrastare l’abbandono delle aree montane e favorire una crescita socio-economica sostenibile.
In primo luogo, lavoreremo per reintrodurre e conservare le cultivar antiche e autoctone di patata di montagna insieme ai piccoli agricoltori della valle, organizzati in una rete locale per implementare la produzione di questo prodotto unico. Offriremo assistenza tecnica ai contadini in tutte le fasi del processo produttivo, dalla moltiplicazione dei tuberi-seme fino alla commercializzazione. Il nostro grande obiettivo è infatti rafforzare la filiera produttiva agro-pastorale locale, attraverso la creazione di un marchio collettivo dei prodotti locali e la definizione di una vincente strategia di marketing.
Il progetto mira inoltre a promuovere iniziative di turismo gastronomico e culturale con un coinvolgimento diretto e attivo dei piccoli produttori locali: percorsi escursionistico-gastronomici per i turisti, con l'obiettivo di rendere la Val Formazza una località turistica di montagna di eccellenza in Piemonte, ed educazione ambientale nelle scuole con attività all’aperto, tra cui le visite ai siti di produzione. In parallelo, valorizzeremo i terreni comunali coltivati con erbe officinali locali (achillea moscata, genziana e genepy), utilizzate per produrre di liquori, tisane, aromi naturali e caramelle. Realizzeremo un orto botanico didattico coltivato con queste erbe per coinvolgere in un percorso di sensibilizzazione e scoperta del territorio studenti, cittadini, turisti e chiunque voglia conoscere più da vicino le tradizioni centenarie della Valle.

>> VISITA IL SITO DEL PROGETTO! <<


Download

Itinerari turistici in Val Formazza
Scarica la brochure dei percorsi turistici

Fai una donazione

Sostieni questo progetto

Oppure usa le nostre coordinate
inserendo nella causale il nome del progetto che desideri sostenere

BONIFICO BANCARIO:
intestato a Istituto Oikos Onlus
Banca Popolare di Sondrio, ag. 1 - via Porpora 104, Milano 20131
IBAN IT80R0569601602000006906X78

CONTO CORRENTE POSTALE:
c/c 61923629
intestato a Istituto Oikos

Sostieni Oikos

Oppure usa le nostre coordinate
inserendo nella causale il nome del progetto che desideri sostenere

BONIFICO BANCARIO:
intestato a Istituto Oikos Onlus
Banca Popolare di Sondrio, ag. 1 - via Porpora 104, Milano 20131
IBAN IT80R0569601602000006906X78

CONTO CORRENTE POSTALE:
c/c 61923629
intestato a Istituto Oikos