ITA ENG

Contare (e raccontare) gli stambecchi

Una “vecchia conoscenza” delle montagne orobiche fa il suo ritorno nell’arco alpino lombardo. Monitoraggio della fauna e divulgazione presso il pubblico

Diffondi Il Progetto

Progetto Lo stambecco in Lombardia. Formazione
Periodo 2009-2012
Settori Educazione alla sostenibilità | Risorse naturali
Area Europa
Paese Italia
Stato Concluso
Ente finanziatore Provincia di Bergamo

Oikos ha dedicato questo progetto all’esigenza di pubblicizzare a livello nazionale, regionale e locale i risultati ottenuti con il programma di reintroduzione e monitoraggio della popolazione di stambecchi nel territorio delle Orobie.

Abbiamo raccolto e organizzato le informazioni e i dati disponibili sugli aspetti di metodo e sui risultati conseguiti con la reintroduzione dello stambecco sull’arco alpino lombardo.
Abbiamo poi condotto un monitoraggio della popolazione di stambecco nel comprensorio orobico in collaborazione con il personale di vigilanza delle amministrazioni provinciali, delle aziende faunistico-venatorie, dei Comprensori Alpini di Caccia e delle Guardie Ecologiche Volontarie. Questo lavoro è servito a consentire un aggiornamento dello status della popolazione del bovide dopo l’ultimo censimento, che risaliva al 2004.

Un ritorno nell’arco alpino lombardo

Oikos ha realizzato un volume illustrato, di taglio divulgativo, sulla storia e lo status dello stambecco sull’arco alpino lombardo e più in particolare nel comprensorio delle Alpi Orobie, stampandone duemila copie.

La “campagna di visibilità” dei temi legati alla presenza dello stambecco nel territorio regionale si è affidata a conferenze stampa rivolte a quotidiani e tv locali, ad articoli sui risultati del progetto di reintroduzione pubblicati su testate più o meno specializzate (Orobie, Parchi & Riserve Naturali, Airone, Oasis, riviste di montagna), alla partecipazione a convegni nazionali e alla pubblicazione dei risultati su riviste scientifiche.

Il materiale per i rifugi

Presso un Parco Regionale abbiamo organizzato l’incontro triennale del Gruppo Stambecco Europa. Al progetto di reintroduzione e monitoraggio è stata dedicata una pagina web pensata per l’inserimento sul Sistema Informativo Aree Protette della Tregione lombardia (SIAP) e tra i link del sito www.parks.it.

Una brochure sullo stambecco, con indicazioni sulla biologia, sul riconoscimento e sullo stato di conservazione della specie è stata invece preparata per la distribuzione nei rifugi; a essa è allegata una scheda di raccolta delle osservazioni, per sensibilizzare gli escursionisti su queste tematiche. Infine, è stato ideato e stampato un poster sullo stambecco da distribuire a tutte le scuole e i rifugi.

Sostieni questo progetto

Oppure usa le nostre coordinate
inserendo nella causale il nome del progetto che desideri sostenere

BONIFICO BANCARIO:
intestato a Istituto Oikos Onlus
Banca Popolare di Sondrio, ag. 1 - via Porpora 104, Milano 20131
IBAN IT80R0569601602000006906X78

CONTO CORRENTE POSTALE:
c/c 61923629
intestato a Istituto Oikos

Sostieni Oikos

Oppure usa le nostre coordinate
inserendo nella causale il nome del progetto che desideri sostenere

BONIFICO BANCARIO:
intestato a Istituto Oikos Onlus
Banca Popolare di Sondrio, ag. 1 - via Porpora 104, Milano 20131
IBAN IT80R0569601602000006906X78

CONTO CORRENTE POSTALE:
c/c 61923629
intestato a Istituto Oikos